• Italiano
  • English

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Giulio Regeni: bando per cinque premi istituiti dal MUR

Per tesi di laurea magistrale e di dottorato: presentazione delle candidature entro le 13 del 15 marzo

Parma, 18 gennaio 2021 - Il MUR istituisce annualmente cinque premi per tesi di laurea magistrale e di dottorato, intitolati alla memoria di Giulio Regeni, ricercatore italiano ucciso in Egitto mentre stava svolgendo attività di studio e ricerca per il suo dottorato.

Il bando, emanato dal MUR e gestito dalla CRUI, intende valorizzare la competenza e la qualità di studenti universitari e di giovani ricercatori su temi riguardanti l’attuazione concreta della tutela dei diritti umani negli ambiti economici, sociali e politici.

I premi si configurano come assegnazioni in denaro ai tesisti, su base concorsuale, in un’unica soluzione secondo la seguente ripartizione: 

1) Azione 1: tre premi annuali per tesi di laurea magistrale 
2) Azione 2: due premi annuali per tesi di dottorato di ricerca

Possono essere presentate le tesi discusse tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2020.

I soggetti ammessi alla presentazione delle candidature non sono gli studenti autori delle tesi, bensì solo ed esclusivamente:

a) Direttori dei Dipartimenti delle università italiane, statali e non statali legalmente riconosciute (inclusi gli Istituti di alta formazione dottorale e le Scuole di studi superiori);

b) Presidi di Scuole o Facoltà universitarie, con funzione di raccordo interdipartimentale delle medesime istituzioni.

Ciascun proponente può presentare una sola candidatura nell’ambito di una sola delle due azioni previste dal bando.

La presentazione delle candidature, firmate e corredate di tutta la documentazione richiesta, deve essere effettuata esclusivamente on line attraverso il portale PICA del CINECA, su cui sono disponibili anche il bando e i relativi allegati: https://pica.cineca.it/miur. La presentazione delle candidature potrà essere effettuata entro le 13 (ora italiana) del 15 marzo 2021.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il sito della CRUI a questa pagina web.

Pubblicato Martedì, 19 Gennaio, 2021 - 09:37 | ultima modifica Martedì, 19 Gennaio, 2021 - 09:37