• Italiano
  • English

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Il Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali tra i “Dipartimenti di Eccellenza" selezionati dal MUR

Nel quinquennio 2023-27 arriveranno dal Ministero circa 6 milioni di euro per ricerca e attività didattiche e scientifiche di alta qualificazione. Tra gli obiettivi la creazione di un polo giuridico di eccellenza su innovazione e sostenibilità del settore agro-alimentare

Parma, 16 gennaio 2023 – Ottime notizie in arrivo dal Ministero dell’Università e della Ricerca. Il Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali è stato selezionato dal MUR tra i Dipartimenti di Eccellenza per il quinquennio 2023-2027.

Per il Dipartimento è stato premiato il progetto Food for Future che mira a istituire un polo giuridico di eccellenza di respiro non solo nazionale sui profili più complessi e problematici dell’innovazione e della sostenibilità del settore agro-alimentare.

Questo consentirà di realizzare ricerca scientifica di frontiera sui temi della food security, di attivare un Corso di studi magistrale in inglese e numerose ulteriori attività di didattica sul tema, di coinvolgere enti e organizzazioni nonprofit e for profit in iniziative di terza missione e in partnership per la ricerca a favore del territorio e con ricadute a livello locale, nazionale e internazionale. 

“E’ una grande soddisfazione per tutti noi – dichiara il Direttore del Dipartimento, professor Giovanni Francesco Basini – ma lo è soprattutto per gli studenti che avranno presto a disposizione un percorso formativo di livello internazionale, per di più su un tema centrale come quello della sostenibilità alimentare. Essere entrati tra i Dipartimenti di eccellenza nelle materie giuridiche testimonia la qualità del corpo docente e del personale tecnico amministrativo che con passione si è adoperato per questa selezione, coordinato dalla professoressa Lucia Scaffardi”.

Pubblicato Martedì, 17 Gennaio, 2023 - 11:44 | ultima modifica Martedì, 17 Gennaio, 2023 - 12:59